Come scegliere le luci della piscina giuste per aggiungere lucentezza alla tua piscina?

01

La fresca e rinfrescante piscina è davvero una scelta saggia per la calda estate, ma il sole è troppo forte di giorno e la luce non basta di notte. Cosa dovremmo fare?
Ogni piscina necessita di luci subacquee per garantire l'illuminazione. Oltre alle piscine, le luci subacquee vengono utilizzate anche per sorgenti termali, piscine con fontane, piscine panoramiche e piscine per massaggi ecc. Può essere utilizzato non solo per l'illuminazione del fondo della piscina, ma anche per i nuotatori per vedere il condizione della piscina, aggiungendo gioia e sicurezza alla piscina.
Negli ultimi anni le luci per piscine sono state ottimizzate e progettate. Il corpo della lampada utilizza nuovi materiali anticorrosione e una copertura trasparente con una forza di trasmissione della luce estremamente elevata. L'aspetto è piccolo e delicato e il telaio è fissato con viti. Le luci per piscine sono generalmente sorgenti luminose a LED, chiamate sorgenti di illuminazione di quarta generazione o sorgenti di luce verde. Hanno le caratteristiche di risparmio energetico, tutela ambientale, dimensioni ridotte e lunga durata. Viene generalmente installato in piscine, sorgenti termali o piscine paesaggistiche con una forte funzione di visualizzazione e illuminazione.

1. Identificazione del grado a prova di polvere e impermeabile.
La valutazione della resistenza alla polvere delle lampade è suddivisa in 6 livelli. Il livello 6 è alto. Il livello di impermeabilità delle lampade è suddiviso in 8 livelli, di cui l'8 ° livello è avanzato. Il livello di protezione dalla polvere delle lanterne subacquee deve raggiungere il livello 6 ei simboli di marcatura sono: IP61 – IP68.

2. Indicatori antiurto.
Gli indicatori antiurto delle lampade sono suddivisi in quattro categorie: O, I, II e III. Lo standard internazionale stabilisce chiaramente che la protezione contro le scosse elettriche degli apparecchi di illuminazione subacquea in piscine, fontane, piscine e luoghi simili deve essere costituita da lampade di Classe III. La tensione di lavoro dei suoi circuiti esterni e interni non deve superare i 12V.

3. Tensione di lavoro nominale.
L'installazione delle luci della piscina deve essere rigorosamente controllata al di sotto dei 36V (è necessario un trasformatore speciale). La luce subacquea per piscina è un apparecchio installato sotto la piscina e utilizzato per l'illuminazione. Non è solo impermeabile, ma anche scossa elettrica. Pertanto, la sua tensione di lavoro nominale è generalmente molto bassa, solitamente 12V.

La tensione di lavoro nominale della lampada è l'indice del parametro della lampada, che determina direttamente l'ambiente di lavoro della lampada, ovvero la tensione di lavoro effettiva deve essere coerente con la tensione di lavoro nominale. In caso contrario, la sorgente di luce è bruciata a causa della tensione eccessiva o l'effetto luminoso non può essere ottenuto a causa della tensione troppo bassa. Pertanto, le luci subacquee generali devono essere dotate di trasformatori. Il trasformatore fornisce una tensione stabile in modo che le luci subacquee della piscina possano funzionare in modo sicuro e costante.
Le luci per piscine Greatpool non solo hanno le caratteristiche di impermeabilità, bassa tensione, prestazioni stabili, sicure e affidabili, ma hanno il design unico di multifunzioni, colorate e luci. Oltre a soddisfare la funzione di illuminazione della piscina, offre anche possibilità illimitate per la decorazione colorata della piscina. È ideale per proprietari e operatori di piscine!
In base ai diversi progetti di installazione, le luci per piscine Greatpool sono suddivise in tre categorie, ovvero luci per piscina a parete, luci per piscina incorporate e luci per paesaggi acquatici.Puoi scegliere la luce giusta in base alle tue esigenze.


Tempo post: gennaio-20-2021